Pissaladière (Torta salata alla provenzale)

Antipasti, Pane & co., Secondi

INGREDIENTI:

Per la pasta

  • 500 gr. farina 00
  • 250 gr. di acqua
  • 25 gr di lievito di birra
  • 4 cucchiai di olio
  • sale

Per il ripieno

  • 1,5 kg di cipolle bianche
  • 100 gr. di acciughe sotto sale
  • 100 gr. di olive nere
  • 2 o 3 spicchi di aglio
  • 1 foglia di alloro
  • 1 rametto di timo
  • 4 cucchiai di olio di oliva

Per prima cosa preparare la pasta di pane, sciogliendo il lievito nell’acqua tiepida, mescolando bene. Formare una fontana di farina e mettervi l’acqua e il lievito miscelati, salare con moderazione e impastare bene. Lasciare poi lievitare l’impasto coperto con uno strofinaccio per tre ore.

Nel frattempo affettare sottilmente le cipolle. Scaldare tre cucchiai di olio in una padella, versarvi le cipolle e gli spicchi di aglio tagliati finissimi.

Fare appassire le cipolle per una decina di minuti mescolando continuamente quindi condirle con sale e pepe, incoperchiare e a fuoco moderato continuare la cottura per circa 30 minuti, mescolando di tanto in tanto facendo attenzione che non prendano colore. Se tendessero ad attaccare aggiungere qualche cucchiaio di acqua.

Nel frattempo raschiare leggermente le acciughe, sciacquarle sotto acqua corrente, asciugarle e tagliarle a filetti. Oliare leggermente la placca del forno e stendervi uniformemente la pasta di pane rialzandola un poco tutto intorno. Distribuirvi le cipolle, i filetti di acciughe e le olive snocciolate, il rametto di timo e la foglia di alloro tritati finemente, e tagliare a metà.

Condire con un filo di olio e mettere la teglia a 220°C in forno preriscaldato. Far cuocere per circa mezz’ora. Servire calda o tiepida.

Annunci

Le Streghe Emiliane

Antipasti, Pane & co.

INGREDIENTI:

  • 500 gr. di farina
  • 250 gr. acqua
  • 25 gr di lievito di birra
  • 50 gr di strutto
  • 12 gr di sale
  • olio per spennellare e ungere la teglia

Setacciare la farina sul piano e formare il cratere, amalgamare al centro tutti gli ingredienti fino a ottenere un impasto non troppo tenero. Lavorare per 8-10 minuti battendo e poi coprire a cupola con una ciotola e far lievitare per 45-50 minuti.

Prendere dunque un pezzo di pasta e senza lavorarla stenderla sul tavolo infarinato, appiattirla con il mattarello ma non troppo sottile, cospargerla di farina, raddoppiarla e tirarla di nuovo con il mattarello. Passarla poi nei rulli della macchina tirapasta per stenderla (penultima tacca della rotella). Disporre su una teglia unta di olio di semi, spennellarla di olio d’oliva, cospargerla con poco sale e tagliarla con una rotella dentellata. Procedere così per tutto l’impasto. Cuocere a 210-220° per 10-12 minuti.

(ricetta testata: vedere foto delle Streghe che abbiamo preparato e confezionato)

 

Crostoni alle acciughe e pomodoro

Antipasti, Contorni

INGREDIENTI:

  • 4 fette di pane
  • 2 uova
  • 3 cucchiai di latte
  • 3 cucchiai di Parmigiano grattugiato
  • 100 gr. di formaggio semistagionato grattugiato
  • 1 pomodoro
  • 40 gr. di filetti di acciughe sott’olio
  • 1 noce di burro
  • sale e pepe
  • olio d’oliva

Scaldare il forno a 200°. Mettere le uova in una terrina con sale, pepe, latte e parmigiano e sbattere con la forchetta fino a ottenere un composto omogeneo. Tagliare il pomodoro a fette. Disporre le fette di pane in una pirofila leggermente unta e adagiare su ciascuna una fettina di pomodoro. Cospargere la superficie con le uova sbattute, spolverare sopra il formaggio grattugiato ed infine adagiare sopra i filetti di acciughe. Coprire la pirofila con un foglio di alluminio e infornare per 5 minuti. Successivamente togliere il foglio e far cuocere altri 5 minuti a 220°.
Si possono servire sia caldo che tiepido.

Torta Pasqualina

Antipasti, Contorni

INGREDIENTI:

  • 2 confezioni di pasta sfoglia già pronta
  • 500 gr. di bietole
  • 200 gr. di ricotta
  • 50 gr. di burro fuso
  • 6 uova sode
  • 4 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 4 cucchiai di pecorino grattugiato
  • 1 bicchiere di latte
  • olio
  • prezzemolo
  • sale e pepe

Preriscaldare il forno a 200°.

Pulire la bieta e cuocerla in una casseruola con poco sale e nient’altro. Cuocere a fuoco basso con il coperchio per 6 minuti. Appena cotta strizzarla bene, tritarla finemente e metterla in una ciotola grande. Unire il parmigiano, il pecorino, il prezzemolo e lasciar riposare.
In una terrina lavorare la ricotta con il latte, il burro fuso, sale e pepe fino a ottenere una crema omogenea. Unire il tutto.
Srotolare la pasta sfoglia e disporla in una teglia (lasciando la carta forno). Versare il composto ottenuto precedentemente e formare nel ripieno delle fossette dove andranno in ciascuna un uovo sodo. Srotolare la seconda pasta sfoglia e ricoprire la teglia, spennellare d’olio e fare dei buchi con una forchetta. Ripiegare i bordi e passare in forno. Cuocere per circa 45 minuti a 180°.

Flan di asparagi

Antipasti, Contorni

INGREDIENTI:

  • 400 gr. di asparagi
  • 1 spicchio di aglio
  • besciamella
  • 2 uova
  • una manciata di Parmigiano

Tagliare a pezzetti gli asparagi e farli rosolare in poco olio con uno spicchio di aglio. Preparare la besciamella.
Ridurre in purea metà degli asparagi lasciando da parte le punte. Unire la besciamella alla purea, aggiungere le uova e il parmigiano. Mescolare bene. Versare in piccoli stampini oliati e cuocere in forno a bagnomaria a 160°. Scoperchiare nei piatti e decorare con le punte.

Coleslaw di verdure invernali (di Jamie Oliver)

Antipasti, Contorni, Jamie Oliver

INGREDIENTI:

  • scalogno
  • cavolo rosso
  • cavolo bianco
  • barbabietola bianca
  • rape
  • 6-7 rapanelli
  • carote
  • 500 gr. yogurt
  • aromi (finocchietto, menta, cerfoglio)
  • senape
  • succo di limone
  • olio d’oliva

Tritare a fettine scalogni e cavolo rosso e bianco. Tritare finemente a julienne la barbabietola bianca, la rapa, le carote e 6/7 rapanelli. Ricoprire in una ciotola con lo yogurt, sale, pepe e erbe aromatiche tritate bene.
Aggiungere una spruzzata di limone, 3/4 cucchiai di olio d’oliva e un cucchiaio di senape.

Amalgamare tutto con le mani. Risulta come l’insalata russa.

Muffin zucca & rosmarino (di Lorraine Pascale)

Antipasti, Contorni, Lorraine Pascale

INGREDIENTI:

  • 180 gr. farina autolievitante
  • 130 gr. farina integrale
  • 1 cucch.no lievito in polvere
  • 1/2 cucch.no bicarbonato
  • 1 pizzico sale
  • 2 uova
  • 240 gr. zucca
  • 100 gr. yogurt
  • 275 ml latte
  • 60 ml olio vegetale
  • miele

Unire farina, lievito, bicarbonato e sale in una ciotola. Unire poi gli altri ingredienti umidi in un’altra ciotola mescolando velocemente.

Amalgamare gli ingredienti secchi con quelli umidi. Si dice che quando si fanno i muffin bisogna dare solo 8 mescolate altrimenti l’impasto viene gommoso.
Metterli negli stampini riempiendoli fino all’orlo. Aggiungere sopra qualche pezzetto di zucca, la crusca avanzata dal setaccio e cuocere in forno a 200° per 20-25 minuti. Una volta cotti e raffreddati si possono congelare.

Strudel di salmone affumicato (di Benedetta Parodi)

Antipasti, Benedetta Parodi, Secondi

INGREDIENTI:

  • 4 cipollotti
  • 2 zucchine
  • olio
  • 100 gr. salmone affumicato
  • 1 rotolo pasta sfoglia
  • scorza di limone
  • 4 cucchiai di panna
  • 1 uovo
  • sale
Affettare i cipollotti e le zucchine e far rosolare con un goccio di olio. Affettare il salmone. Stendere la sfoglia.  In una ciotola mescolare le zucchine con salmone, la panna e la scorza di limone. Farcire la sfoglia con questo composto e richiuderla a mò di strudel.
Spennellare con l’uovo e cuocere a 180° per 20-25 minuti.

Grissini rustici sale & pepe (di Lorraine Pascale)

Antipasti, Lorraine Pascale, Pane & co.

INGREDIENTI:

  • 450 gr. Farina
  • Lievito di birra
  • 1 cucchiaino e mezzo di sale
  • 250 ml di acqua
  • sale grosso e pepe
Impastare la farina, il lievito, il sale e l’acqua per 10 minuti. Dividere l’impasto a metà e ognuna in 6 parti per avere 12 pezzi (da 60 gr. ognuna circa). Ogni pallina sarà un grissino. Dargli la forma, rotonda oppure a treccia dividendo il grissino in due con un coltello e arrotolando le due parti. Sistemare su una teglia a 4 cm di distanza l’uno dall’altro. Coprire con la pellicola cosparsa di olio per non farla attaccare e senza tenderla troppo. Lasciar lievitare per 30 minuti.
Spennellare di olio d’oliva e cospargere di sale grosso e pepe. Cuocere in forno a 200° per 20-25 minuti.

 

Tarte Tatin di pomodorini (di Lorraine Pascale)

Antipasti, Contorni, Lorraine Pascale

INGREDIENTI:

  • Pasta Sfoglia (ricetta Qui)
  • 500 gr. pomodorini interi
  • 2 cucchiai di olio
  • sale
  • pepe
  • miele
  • pangrattato
  • uovo sbattuto per spennellare
  • foglie di basilico e menta
Mettere i pomodorini interi in una padella a fuoco alto con olio, sale, pepe, un po’ di miele e una spolverata di pangrattato facendo cuocere per 2 minuti senza girarli.
Prendere il disco di pasta sfoglia e metterlo sui pomodori lasciati raffreddare in padella, schiacciando sui bordi per coprire tutto.
Spennellare con uovo sbattuto e cuocere in forno a 200° per 15 minuti. Girarla con un piatto perché potrebbe uscire del sughetto. Guarnire con foglie di menta o basilico.